Paroles Badaboom (Bel Paese)

Le - Par .

(Badaboom) ma che disastro che sei (ain't gonna miss you)
E tutto è andato a puttana (badaboom)
Che mammalucco sarai (ain't gonna miss you)
Mangia dai che mangia il fico (mò ch' du maròun)
Ti sei mangiato l'oca e il pito
Ruba dai che il tempo è buono (mò ch' du maròun)
Che c'è di strano se non ti perdono?

Non ti perdono
Niente di buono
Non ti perdono

(Badaboom) che menagramo sarai (ain't gonna miss you)
(Badaboom) che brutta razza malsana
(Badaboom) mi hai fatto male lo sai (ain't gonna miss you)
Mangia dai, ti ho dato un dito (mò ch' du maròun)
Ti sei mangiato l'oca e il pito
Ruba dai che il vento è buono (mò ch' du maròun)
Che c'è di strano se non ti perdono?

Non ti perdono
Niente di buono
Non ti perdono

Slow down, body
Slow down
Slow down, body
Slow down, slow down
Badaboom

Tira, dai, che io non tiro (mò ch' du maròun)
Che c'ho una bomba dentro il respiro
Mangia, dai, che il tempo è buono (mò ch' du maròun)
Eppure è strano, prevedo il perdono

Io ti perdono
Che dio è buono
Io ti perdono
Sì, ti perdono
Che dio è buono
Io ti perdono
Che dio è buono

Bel paese (badaboom)

Adelmo Fornaciari